shopping-cart-300x300Il successo delle calzature Philippe Model deriva sicuramente dal gusto ricercato del prodotto, dai pellami lavati e dal valore aggiunto del sapore artigianale che caratterizza il prodotto. Ogni fase della produzione è affidata ad un’azienda della Riviera del Brenta (nota zona di produzione calzaturiera di qualità) che vede nascere la scarpa dal taglio delle pelli, all’assemblaggio manuale della suola sino ad arrivare alla spazzolatura delle tomaie, fatta scarpa per scarpa.

L’asettico sistema produttivo dell’industrializzazione non contamina il nostro modo di lavorare, anzi risulta essere caratterizzato a volte da alcune lievi differenze tra scarpa e scarpa, il che non è da considerarsi difetto, ma bensì segno di un lavoro manuale mai uguale a se stesso.